mercoledì 23 febbraio 2011

Polpette di pesce








Queste polpette sono uscite fuori da un piatto mal riuscito: l'insalata di polpo.Purtroppo nè le ore di freezer ne le "mazzate"con il batticarne sono riuscite ad ammorbidire quel "maledetto polpo"e così ho deciso di reciclarlo e farci delle polpette,il risultato è stato ottimo ecco la ricetta.

Ingredienti per 8 polpette:
1 polpo grande
4 patate
4 zucchine
2 uova
sedano,carote,prezzemolo,timo
aglio,olio,pangrattato
sale e pepe

Per prima cosa bisogna far ammorbidire il polpo,batterlo con il batticarne il più possibile e poi metterlo nel freezer per  almeno 4 ore.Riempire una pentola di acqua,aggiungere il sedano la carota e portarla ad ebollizione,immergerci il polpo e le patate, lasciare bollire per circa 40 minuti.A cottura ultimata tagliare il polpo e le patate a cubetti,aggiungere le carote il sedano il prezzemolo e il timo, condire con l'olio e il sale e tritare finemente (si può usare anche il minipiner).Unire al composto ottenuto le 2 uova amalgamare, formare delle polpette e passarle nel pangrattato.
A parte mondare le zucchine e tagliarle a rondelle piccole,in una padella soffriggere l'aglio e l'olio aggiungere le zucchine e farle rosolare per circa 5 minuti.
A questo punto mettere le zucchine sopra le polpette e mettere tutto in forno per 20 minuti a 200 gradi.

3 commenti:

  1. Veramente una buona idea per punire i polpi ostinati e gratificare i palati...te l'ho fatta anche in rima!! :D

    RispondiElimina
  2. della serie...non si butta niente!

    RispondiElimina
  3. Ciao, volevo chiederti se ti va di partecipare al mio contest, c'è in palio un bellissimo premio! Un abbraccio.

    RispondiElimina